Nuovo Defibrillatore a Trapani donato da GM. “Lo facciamo con il cuore”

“Vogliamo restituire ai siciliani quello che ci danno ogni giorni facendo crescere la nostra azienda”.

Così Marco Parrivecchio, a margine dell’inaugurazione del nuovo defibrillatore installato in via Cristoforo Colombo a Trapani, ha confidato ai volontari e animatori dell’Associazione Gruppo Sacro dei Misteri Simulacro l’Addolorata.

Oggi abbiamo voluto essere presenti per testimoniare con la nostra vicinanza alla città e manifestare che questo gesto per noi non è solo una mera questione di visibilità.
Il legame con la città di Trapani, e molti suoi cittadini e professionisti, è molto forte e va oltre ai rapporti di formalità. C’è forte sintonia e condivisione di obiettivi.

Come azienda ci sentiamo di ringraziarli per il lavoro che fanno. Trapani oggi ha una rete di 18 defibrillatori sparsi fra le vie cittadine e noi siamo orgogliosi di aver contribuito a far crescere questo progetto di prevenzione sanitaria.

Guardiamo sempre con favore a iniziative di questo tipo e quando possiamo sposare cause nobili come queste cerchiamo di fare la nostra parte con umiltà.

Ringraziamo tutti gli intervenuti ed il nostro ultimo pensiero va a Nino Ritondo, ex capo console del Gruppo Sacro “La Lavanda dei Piedi”, scomparso improvvisamente il 28 aprile 2020.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri Chat
1
Salve e benvenuti su GM, 👋
per qualsiasi informazione scriveteci qui in chat. 😀